• Sab. Ott 24th, 2020

ACETO di ALCOOL, OTTIMO ALLEATO in CASA – scopri come usarlo

Ago 31, 2020
ACETO di ALCOOL, OTTIMO ALLEATO in CASA - scopri come usarlo

L’aceto è un prodotto che l’uomo conosce fin dai tempi antichi. Era utilizzato come un vero e proprio rimedio naturale per curare le ferite, per combattere le infezioni, la febbre ed altri malesseri. La medicina popolare conosce da sempre le sue proprietà, recentemente riscoperte dalla medicina naturale moderna.

Esistono diversi tipi di aceto: aceto di vinoaceto di meleaceto balsamico.

Le proprietà dell’aceto sono molte, di seguito le più importanti per la pulizia della casa e in cucina:

  • Lava a fondo
  • Scioglie il calcare
  • Elimina gli odori (deodorante naturale)
  • Ammorbidisce il bucato
  • Elimina i batteri

Non tutti sanno, però, che ne esiste un’altra tipologia, altrettanto utile in casa: stiamo parlando dell’aceto di alcool. Ma di cosa si tratta?

ACETO DI ALCOOL

Ottenuto dalla fermentazione degli zuccheri contenuti nella frutta, l’aceto di alcol (o aceto bianco) è un prodotto totalmente naturale il cui principio attivo è l’acido acetico. É un prodotto totalmente atossico con proprietà sgrassanti ed antibatteriche.

Conosciuto in Italia da qualche anno, ha avuto una prima diffusione come condimento, utilizzato solo dagli addetti ai lavori. Non è il massimo come alimento ma è l’ideale per pulire ed igienizzare la casa in modo ecologico ed economico.

Come usarlo?

  • Eliminazione del calcare: è proprio grazie alla sua parte più acida, che questo liquido è perfetto per essere utilizzato per l’eliminazione del calcare; a tal proposito vi consigliamo di utilizzarlo direttamente sulla superficie interessata, meglio se utilizzando dei guanti e una spugnetta.
  • Sterilizzare gli oggetti: viste le sue proprietà, l’aceto di alcool è perfetto per essere impiegato per la pulizia profonda e la conseguente sterilizzazione di spugne e panni che generalmente vengono impiegati per tirare a lustro il resto della casa. Vi basterà riempire una bacinella di acqua calda e aggiungervi poi un po’ di aceto di alcol: a questo punto immergetevi le pezze, sciacquatele e strofinatele finchè non saranno diventate come appena acquistate. Risciacquate sotto un getto di acqua corrente.
  • Lucidare l’acciaio: questo prodotto si presta molto bene per essere utilizzato contro lo sporco di moltissime superfici della casa (fatta eccezione di marmo e parquet). Diluitene un po’ nell’acqua e stendetelo con un panno pulito in cotone sopra gli acciai di frigoriferi, forni, mobili, docce e lavandini: risultato garantito e senza alcun tipo di macchia.
  • Creare un deodorante per il frigo: mettendo l’aceto di alcol all’interno di un diffusore apposito insieme ad altri ingredienti (come, ad esempio, al limone) si trasformerà in un ottimo diffusore di fragranze per il frigorifero (ma anche per la lavastoviglie).
  • Ottimo per il bucato: l’aceto bianco è un prodotto naturale da usare come alternativa a vari composti chimici per lavare la biancheria e il bucato in generale. Essendo antibatterico è perfetto per disinfettare i capi sporchi ed è un’ottima all’alternativa all’ammorbidente, per questo è possibile usare l’aceto anche duranti i lavaggi. 

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!